Bonus

path566.png

CONSULENZA PER L’ ACCESSO ALLE AGEVOLAZIONI

Con una solida esperienza professionale nell’ambito della consulenza sulla finanza agevolata siamo a fianco del cliente nell’ ottenimento del nuovo BONUS 110% : dall’analisi dei requisiti alla definizione della strategia di intervento, dalla redazione del progetto alla gestione della pratica siamo i migliori intermediari per le nuove misure a sostegno della riqualificazione degli edifici.

Cosa possiamo fare per te:

  1. Effettuiamo una diagnosi energetica per determinare quali interventi sono necessari affinché sia possibile in doppio salto di classe energetica per l’accesso alle detrazioni;
  2. Valutiamo insieme a te quali siano – alla luce dei risultati della diagnosi – gli interventi più efficaci e più adatti alla tua casa ed alle tue esigenze ed integriamo il progetto con eventuali ulteriori lavori di ristrutturazione che intendi effettuare;
  3. Forniamo la nostra consulenza nella stipula del contratto di appalto con l’impresa che eseguirà i lavori, con l’applicazione delle massime garanzie per la tutela del tuo investimento;
  4. Ci occupiamo di tutte le pratiche burocratiche (comunali e catastali) necessarie;
  5. Se non utilizzi direttamente il credito fiscale maturato, ti forniamo i documenti tecnici necessari alla formalizzazione della cessione del credito attraverso la Banca;
  6. Seguiamo l’intero iter dei lavori con una attenta e costante presenza in cantiere;
  7. Ci occupiamo delle pratiche finali di asseverazione tecnica e certificazione energetica.

Cos’è il Superbonus 110% e quali i vantaggi?

Il Superbonus 110% (Ecobonus e Sismabonus) è un’agevolazione fiscale prevista dal Decreto Rilancio (D.L. 34/2020, convertito dalla Legge 77/2020) che permette la detrazione del 110% (per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021) nell’ambito di specifici interventi rivolti a: migliorare l’efficienza energetica, ridurre il rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici o di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Rispetto alle disposizioni già attive prevede alcune importanti novità:

  • Fruizione del bonus fiscale tramite la cessione del credito d’imposta alle banche e altri intermediari finanziari
  • “Sconto in fattura” da parte del fornitore di beni/servizi relativi agli interventi agevolati

Quali interventi danno diritto al Ecobonus 110% e Sismabonus 110%?

Sono ammessi gli interventi definiti dalla normativa “trainanti” eseguiti su condomini o case private (esclusi categorie catastali A1 – abitazioni signorili, A8 – ville e A9 – castelli) le cui spese sono sostenute tra 1°luglio 2020 il 31 dicembre 2021:

Interventi Trainanti

Isolamento termico delle superfici, con un’incidenza

Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti

Interventi antisismici

Come usufruire delle agevolazioni?

Il contribuente può, alternativamente, optare per:

  • il pagamento dell’intervento, con detrazione diretta dall’IRPEF  del 110% delle spese sostenute, da ripartire in cinque quote annuali di pari importo

  • il pagamento dell’intervento, con cessione del credito d’imposta alla banca

  • lo sconto diretto in fattura (se l’impresa esecutrice dei lavori lo consente, poiché recupera in sua vece il credito d’imposta), per un importo non superiore al valore del corrispettivo stesso.

Per tutti gli interventi che non rientrano nell’Ecobonus o Sismabonus 110% restano comunque valide le percentuali di detrazioni previste dalle normative precedenti.

Vuoi più informazioni?

Lasciaci i tuoi recapiti, ti ricontatteremo noi